Mongolfiera

Mongolfiera

In giovane età Donatella scopre la bellezza del volo da diporto, la sensazione di libertà, il piacere di volare in un dirigibile galleggiante, trasportato dai venti: scopre di volo in mongolfiera e ne rimane affascinata a tal punto da attraversare l'Italia per regolari allenamenti a Mondovi', Piemonte tra le vette delle Alpi italiane.

In quegli anni sono poche le donne pilota di mongolfiere; dopo aver ricevuto la licenza Donatella si spinge oltre e per alcuni anni, fino al 2006, è la prima Presidente donna della Federazione Italiana Mongolfiere. Lo stesso anno, come co-pilota e membro della squadra nazionale italiana, partecipa al campionato del mondo di mongolfiere a Motegi, in Giappone.

La sua passione è evidente quando organizza e partecipa a eventi e celebrazioni. Nel 2017, in occasione del tradizionale incontro dell'Epifania per mongolfiere a Mondovi', partecipa come arbitro. Uno spettacolare evento di due giorni, l'occasione per molti piloti che aderiscono provenienti da tutta Europa, per festeggiare il nuovo anno facendo ciò che amano: volare, ed essere tra amici in una regione dove le tradizioni si incontrano con i tempi moderni e preparano il futuro.

Mondovi' è ampiamente considerata una delle capitali internazionali per questa specialità volo, dopo aver ospitato nel 2009 i World Air Games , le Olimpiadi degli sport d'aria. Allo stesso modo Torino è considerata una capitale e giocatore chiave nel settore aerospaziale, della tecnologia e ingegneria. Moduli disegnati e realizzati in questa regione sono ambienti che assicurano la sopravvivenza e spazi di ricerca della Stazione Spaziale Internazionale. Allo stesso modo la gastronomia italiana adattata nelle cucine ad alta tecnologia da chef competenti e creativi, si trasformano in alimenti per gli astronauti che vivono nello spazio.

Attraverso L'aria

L'ultima Frontiera!

Selezione Astronauti